13/10/16

Ai lavoratori part-time di Amc: disposto ad incontrarvi nuovamente

Accolgo con piacere l’invito dei lavoratori part-time di Amc ad incontrarmi nuovamente per approfondire le vicende legate all’azienda municipalizzata ed al loro contratto di lavoro.
Insieme agli attivisti del Meetup di Catanzaro da tempo stiamo tentando di approfondire i temi legati ad Amc. Ho anche richiesto formalmente un accesso agli atti, per verificare soprattutto la corresponsione di indennità non dovute ad alcuni lavoratori e le vicende legate alle consulenze esterne. Purtroppo, ad oggi, non ho ancora ricevuto l’incartamento completo da parte di Amc.
La vicenda dei lavoratori part-time di Amc è incredibile. Sono, da sempre, stati utilizzati per puri fini elettorali con promesse e tira e molla derivanti dalla vicinanza delle elezioni amministrative in città. Il servizio dei trasporti a Catanzaro è inefficiente e questo è dovuto ad una gestione dissennata dell’azienda che deve occuparsene. Se vogliono davvero rilanciare il centro storico e la città di Catanzaro, si deve proprio partire dai servizi offerti che, ad oggi, non sono degni di una città capoluogo. I lavoratori di Amc vogliono da Amc le stesse cose che pretendiamo noi dalla politica: trasparenza ed uguaglianza. Non posso certamente tirarmi indietro davanti al loro invito. Spero, però, che l’amministrazione corra ai ripari e risponda alle loro richieste prima che si svolga l’incontro tra me ed i lavoratori.

0 commenti:

Posta un commento