01/11/15

Solidarietà ‬all’agriturismo biologico ‘A Lanterna’ di Monasterace

Piena solidarietà ‬all’agriturismo biologico ‘A Lanterna’ di Monasterace (RC), socio della cooperativa ‎Goel‬, che ha subito l'ennesimo attentato. È la settima intimidazione in sette anni, l’ultimo nella notte tra venerdì e sabato scorso. Le realtà imprenditoriali che scommettono nello sviluppo sostenibile creando valore sociale ed economico nel territorio dovrebbero essere premiate e tutelate dallo Stato. Le dimostrazioni di solidarietà non bastano. Servono atti concreti che possano dimostrare la presenza dello Stato anche in Calabria.
I calabresi onesti  che ogni giorno lottano contro lo strapotere della ‘ndrangheta si sentono soli. Non si può abbandonare la Calabria, lasciandola preda delle cosche malavitose senza premiare chi lavora duramente per rilanciare le sorti di una regione che ha voglia di sconfiggere la criminalità organizzata.
È necessario che le istituzioni prendano le distanze dalla ‘ndrangheta con ogni gesto possibile. Soprattutto mandando via i politici anche soltanto indagati per voto di scambio o in odore di ‘ndrangheta. Il riscatto della Calabria passa anche attraverso una trasparente onestà di chi la governa.

0 commenti:

Posta un commento