07/05/15

Tanto non ci fermate!

Mi son beccato altri 12 giorni di sospensione insieme a molti miei colleghi per aver gridato ‘onestà’ nell’aula della Camera dei deputati durante la seduta dell'11 febbraio dopo la delibera sulla seduta fiume per le riforme costituzionali.
È una condanna bilanciata all’offesa che abbiamo arrecato agli ‘onorevoli’ di Montecitorio che di ‘onestà’ non ne vogliono proprio sentir parlare.
Ci hanno buttato fuori perché difendevamo la Costituzione e perchè gridavamo ONESTÀ! Vi rendete conto??? Senza l'opposizione il Parlamento viene calpestato ancora di più e il PD non vuole l'unica, vera opposizione in aula!
È chiaro che siamo di fronte a una scelta strumentale per eliminare il MoVimento 5 Stelle dal dibattito parlamentare e poter continuare così a far passare indisturbati tutte le porcate autoritarie di questo governo..Mettetevi l'anima in pace tanto ‪#‎NonCiFermate‬!!!

0 commenti:

Posta un commento