25/02/15

Con il contributo M5S il governatore Oliverio si impegna a pagare gli emodanneggiati calabresi

Grazie all'impegno del Movimento cinque stelle il governatore Mario Oliverio si è impegnato perché la Regione Calabria paghi gli indennizzi agli emodanneggiati. Il governatore calabrese ha ricevuto nel pomeriggio una delegazione degli emodanneggiati insieme a nostri rappresentanti, seguendo il nostro consiglio di reperire le risorse dal fondo sanitario, proposta contenuta in un emendamento Cinque stelle bocciato dal governo Renzi. Nell’incontro odierno presso la presidenza della Regione Calabria, Oliverio ha garantito pure che agli emodanneggiati saranno pagate le prime due mensilità correnti entro la metà di marzo, il che è già un risultato. Tuttavia bisogna impegnarsi, soprattutto con le associazioni di categoria, affinché i pagamenti tornino ad essere ordinari e a regime.
Siamo soddisfatti. Ringraziamo il governatore Oliverio per questo passo in avanti, conseguente alla nostra attenzione per gli emodanneggiati. In ogni caso restiamo vigili a Roma, dove il governo deve agevolare lo sblocco dei fondi per gli indennizzi.

Nesci, Parentela e Lorefice 

0 commenti:

Posta un commento