16/03/14

Anche il "modello" Catanzaro deve andare a casa!

Le logiche clientelistiche governano da sempre Catanzaro intera. Qui regnano i MASSONI e i politici corrotti! Tutti sanno tutto e nessuno dice niente pur di mantenere lo status quo! Devono andare TUTTI A CASA e siamo stanchi di gridarlo ai 4 venti ogni giorno!

Loro decidono quale negozio o centro commerciale aprire e quale chiudere, quale area cementificare e quale devastare con una discarica illegale! Loro decidono il bello e il cattivo tempo...

Dobbiamo liberarci in fretta di questo cancro! Non dobbiamo accettare questa omertà che ha distrutto questa bellissima terra! Non dobbiamo scappare all'estero rassegnati ma RESISTERE E COSPIRARE! Non si scappa dalla "guerra" altrimenti vinceranno sempre loro! Cari miei concittadini, diamoci una mossa e smettiamola di fare i finti indignati SOLO ORA! 

ESISTE UN MODELLO CATANZARO COSI' COME ESISTE UN MODELLO REGGIO, VIBO, COSENZA E CROTONE! 

Non abbiamo bisogno che i giudici lo confermino attraverso le condanne. Il dramma, quello vero, è che da sempre siamo abituati a votare i soliti noti. E in cambio di cosa?! Di un posticino in un call center a pochi euro all'ora, di un esame all'ospedale, di una multa cancellata, di un semplice certificato anagrafico al Comune o addirittura di una banconota piegata insieme ai fac-simile prima di andare a votare. Vi hanno incatenato a loro come nell'antica Roma incatenavano gli schiavi. E dietro una piccola promessa uccidono ogni fetta della nostra società che vi sta intorno! 

Abbiate il coraggio di liberarvi di queste catene. Una volta per tutte sappiate indignarvi veramente nella cabina elettorale e nelle scelte quotidiane che facciamo. Sappiate liberarvi di loro e guardare OLTRE. Sappiate difendere davvero la nostra bellissima terra. Sappiate regalarle un futuro. Non basta condividere schifati gli articoli che parlano di loro. Bisogna dare di più, bisogna fare qualcosa per voi stessi affinché l'intera comunità ne possa giovare! 

Dare ognuno il proprio piccolo contributo per il bene della collettività: questo è il vero sistema che bisogna creare per annullare quello attuale. Questo è il vero cambiamento che non è solo politico ma CULTURALE! 

L'ONESTA' TORNERA' DI MODA ANCHE A CATANZARO!!

0 commenti:

Posta un commento