06/02/14

A Catanzaro è necessario l'intervento del genio militare

L'intervento del genio militare per superare l'emergenza idrica nella città di Catanzaro si sarebbe dovuto chiedere già a fine novembre. Ho appreso con piacere che le opposizioni in consiglio comunale hanno richiesto di valutare l'opportunità che in Sindaco Sergio Abramo applichi la procedure di cui all'Art. 15 della L. 225/1992 e spero che il Sindaco l'accolga per garantire ai miei concittadini un servizio idrico efficiente e senza il timore che ad ogni ondata di maltempo la città si trovi senza acqua. Nell'incontro tenuto con il Sindaco ed il Prefetto il 23 novembre, avevo già suggerito alle istituzioni cittadine di interpellare il genio militare a supporto della cittadinanza, che visse giorni difficili a causa di una violenta ondata di maltempo. L'emergenza di questi giorni non ci sarebbe stata se durante il nubifragio di fine novembre si fossero ascoltate le istanze degli attivisti del Meetup di Catanzaro che ho portato davanti al Sindaco Abramo ed al Prefetto Cannizzaro nel bel pieno di quell'emergenza. Spero che questa volta si abbia l'intelligenza di chiedere i necessari aiuti di cui i cittadini necessitano.

0 commenti:

Posta un commento