06/11/13

47 arresti fra i "colletti bianchi" a Reggio Calabria


Oggi a Reggio Calabria hanno arrestato decine tra professionisti ed imprenditori, rei di essere collusi con la ‘ndrangheta. Si spartivano ogni tipo di mercato, concedendone uno ad ogni famiglia ed annientando la concorrenza attraverso i loro metodi. La ‘ndrangheta è l’organizzazione criminale più potente al mondo soprattutto perché è capace di sapersi mimetizzare alla perfezione nella società. Come se fosse un camaleonte velenoso, è capace di inserirsi in ogni piccolo dettaglio della vita di tutti i giorni, rendendo i cittadini calabresi vittime ed allo stesso tempo carnefici di un sistema malavitoso oliato alla perfezione. Nulla è escluso dal forte abbraccio della ‘ndrangheta. In Calabria tutto è ‘ndrangheta e tanti, troppi, calabresi ne farebbero volentieri a meno. Oggi a Reggio Calabria hanno beccato qualche imprenditore e qualche professionista pronto a scendere a compromessi, noi non vediamo l’ora che anche i politici che aiutano le cosche possano essere presto smascherati…magari già alle prossime elezioni regionali, quando i calabresi onesti avranno la possibilità di evitare di eleggere chi, grazie alla povertà della gente, arricchisce le casse della malavita!

0 commenti:

Posta un commento