16/09/13

Legge contro il Consumo del Suolo, lettera ai Presidenti delle Commissioni




Alla cortese attenzione

dell’on. Ermete Realacci
Presidente della Commissione Ambiente
territorio e lavori pubblici

e dell’on. Luca Sani
Presidente della Commissione Agricoltura

Oggetto: richiesta di esame in commissioni riunite
Gent.mi Presidenti di Commissione,
desideriamo segnalare l’anomala situazione in cui ci troviamo rispetto all’esame di numerose proposte di legge – al momento ve ne sono otto depositate, di cui sei pubblicate – che vertono sostanzialmente sullo stesso tema e delle quali appare irragionevole avviare iter separati. Ci riferiamo ai numerosi provvedimenti che intendono regolamentare il consumo del suolo nel nostro paese, tema di grande attualità e che era stato sollevato già nella scorsa legislatura dall’allora ministro Catania, che ha riproposto il testo in una proposta di legge in questa legislatura. Alcune proposte, come la stessa proposta Catania (n. 948) e la proposta di legge Bordo (n. 902), sono state assegnate congiuntamente alle commissioni VIII e XIII. Così non è avvenuto per altre proposte di legge che intervengono su una nuova disciplina del consumo del suolo e che, per ragioni che ci sfuggono, sono state assegnate alla sola commissione VIII. In questo modo si rischia un’inutile duplicazione del lavoro delle commissioni e il rischio di produrre testi “paralleli” sullo stesso argomento in chiaro contrasto con i principi che ispirano una corretta redazione dei testi normativi. Facciamo presente che, oltre alle citate proposte n. 948 e 902, sono state depositate le proposte Realacci (n. 70), Causi (n. 150), Latronico (n. 1128), De Rosa (n. 1050) – e ad altre non ancora assegnate perché non pubblicate (1176 e 1322) – che trattano tutte dello stesso argomento e che meriterebbero di essere esaminate congiuntamente dalle due commissioni. Vogliamo sottolineare che la proposta di legge n. 1050, di cui siamo tutti firmatari, detta, all’articolo 1, disposizioni in materia di “Tutela dei terreni agricoli e contenimento del consumo del suolo”, mentre l’articolo 3 introduce la “Perimetrazione del territorio agricolo e naturale”. La sua naturale collocazione in una discussione che veda partecipi sia la commissione ambiente, sia la commissione agricoltura appare più che evidente e auspichiamo che una più razionale assegnazione venga effettuata già dalla prossima settimana.
Ribadiamo che “la tutela e il contenimento dell’uso del suolo” è un tema di grande rilievo e non è un caso che gran parte delle forze politiche abbiano deciso di fare una propria proposta in materia. Pertanto si ritiene fondamentale che tutte le proposte di legge sopra citate vengano esaminate in una sede congiunta in entrambe le commissioni.
Per una maggiore chiarezza di seguito indichiamo l’elenco completo delle proposte di legge alle quali stiamo facendo riferimento:
  • C.70 - On. Ermete Realacci (PD) e altri, Norme per il contenimento dell'uso di suolo e la rigenerazione urbana
  • C.150 - On. Marco Causi (PD) e altri, Norme per il contenimento del consumo del suolo e la rigenerazione urbana
  • C.948 - On. Mario Catania (SCpI) e altri, Norme in materia di valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo
  • C.902 - On. Franco Bordo (SEL) e altri, Legge quadro in materia di valorizzazione delle aree agricole e di contenimento del consumo del suolo
  • C.1050 - On. Massimo Felice De Rosa (M5S) e altri, Disposizioni per il contenimento del consumo del suolo e la tutela del paesaggio
  • C.1128 - On. Cosimo Latronico (PdL) e altri, Norme per il governo del territorio mediante la limitazione del consumo del suolo e il riutilizzo delle aree urbane, nonché delega al Governo per l'adozione di misure fiscali e perequative
  • C.1176 - On. Monica Faenzi (PdL). Modifica all'articolo 14 del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, in materia di deroga al patto di stabilità interno in favore degli enti locali per la realizzazione di piani per la messa in sicurezza del territorio contro i rischi derivanti dal dissesto idrogeologico, nonché disposizioni per la valorizzazione delle aree agricole e il contenimento del consumo di suolo
  • C.1322 On. Filiberto Zaratti (SEL), Norme per il contenimento e la riduzione del consumo di suolo
In attesa di un sollecito e positivo riscontro, inviamo i nostri più cordiali saluti.

I Deputati del M5S della Commissione Ambiente e Agricoltura

0 commenti:

Posta un commento